Tre mesi di stage a Londra per undici studenti dagli emigrati emiliano romagnoli

19 Luglio 2017

Non sarà la solita alternanza scuola-lavoro quella che vivranno undici studenti maggiorenni dell’istituto “Raineri Marcora” di Piacenza che il 28 luglio partiranno alla volta di Londra per rimanerci fino alla fine di ottobre.
Gli studenti lavoreranno nelle strutture ricettive, nei locali, nei bar e nei ristoranti che sono stati aperti dagli emigrati emiliano-romagnoli. Il progetto ha ottenuto 15mila euro dalla Regione su un totale di 24mila.
Le aspettative dei ragazzi, molto emozionati all’idea del viaggio, sono quelle di migliorare la conoscenza della lingua inglese e magari trovare un’opportunità di lavoro stabile per il futuro proprio all’estero.
Ad accompagnare gli studenti ci saranno la preside Teresa Andena, almeno per i primi giorni, e gli insegnanti Giuliana Zerbini, Alfreda Barbieri e Lorenzo Bosoni.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà