Coldiretti

Grande partecipazione alla 67esima Giornata del Ringraziamento. FOTO

19 novembre 2017

20171119-100534.jpg

Un omaggio ai prodotti della terra, ma anche un importante momento di aggregazione e riflessione, nel segno della tradizione e della valorizzazione della qualità delle eccellenze piacentine. Sono stati i temi portanti della Giornata provinciale del Ringraziamento voluta e animata dalla Coldiretti e giunta alla 67esima edizione. L’evento si è svolto oggi, domenica 19 novembre, a Lugagnano, alla presenza di centinaia di agricoltori e dei rappresentanti delle istituzioni piacentine.

La giornata si è aperta con il raduno dei mezzi agricoli in piazza Castellana e con il corteo delle autorità accompagnato dalla banda musicale “La Magiostrina” di Cortemaggiore. La solenne celebrazione nella chiesa parrocchiale di San Zenone è stata presieduta da Don Stefano Segalini consigliere ecclesiastico di Coldiretti e dal parroco, Monsignor Gian Marco Guarnieri.

“Tutti noi – ha affermato Don Segalini – dobbiamo avere coraggio, non perderci d’animo, soprattutto chi lavora a contatto con l’agricoltura. Il lavoro dell’agricoltore che deve preparare il terreno, seminarlo e aspettare il raccolto richiama il valore della Provvidenza”.

Al termine, sul sagrato della chiesa, sono stati benedetti i mezzi agricoli, cui è seguito il saluto delle autorità in piazza IV Novembre con gli interventi moderati dal direttore di Coldiretti Piacenza Giovanni Luigi Cremonesi, che ha ringraziato l’intera comunità per la collaborazione organizzativa alla Giornata a cominciare dai bambini delle scuole, che hanno esposto i loro elaborati in piazza.
A chiudere ufficialmente l’evento è stato l’aperitivo a chilometro zero. Per tutta la mattinata Piazza Casana ha ospitato i gazebo tematici e il mercato di Campagna Amica, una vetrina importante per i colori, i sapori e le suggestioni dei prodotti della filiera agricola.

L’appuntamento con la Giornata Provinciale del Ringraziamento va a novembre 2018 e ad ospitare l’importante evento sarà Fiorenzuola.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Economia e Politica

NOTIZIE CORRELATE