Balestrieri sindaco

Gossolengo conquistata dal centrodestra dopo 70 anni. I cittadini: “Aria di cambiamento”

28 maggio 2019

Il comune di Gossolengo ha rappresentato la vera sorpresa di questa tornata elettorale. Roccaforte del centrosinistra, per la prima volta dal dopoguerra a oggi, i cittadini hanno cambiato rotta votando Andrea Balestrieri e consegnando il paese, dopo 70 anni, al centrodestra. Balestrieri della “Lista civica Gossolengo”, sostenuto da Lega, Forza Italia e Fratelli d’Italia, ha ottenuto il 53,53% delle preferenze, scalzando dalla poltrona il sindaco uscente Angelo Ghillani che si è fermato al 46,47%. “Anche se abbiamo votato per Ghillani siamo contenti per l’altro candidato perché è una brava persona”, è stato il commento unanime di quei cittadini “legati al passato”. “Ci voleva un cambiamento” – hanno spiegato coloro che domenica scorsa hanno invece scelto “la novità”.

Gianni Arbasi, primo cittadino di Gossolengo per 22 anni e sostenitore della campagna elettorale di Ghillani, parla di un “vento che sta cambiando” e di un “risultato frutto dell’avanzata della Lega” anche a livello nazionale. “Auguro comunque buon lavoro al nuovo sindaco perché bisogna rispettare la volontà dei cittadini”.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Economia e Politica Provincia

NOTIZIE CORRELATE