A Fiorenzuola

Matteo Salvini contro “le sardine”. “Piacenza è della Lega”

24 novembre 2019

È stata la giornata di Matteo Salvini a Fiorenzuola dove però, in contemporanea, è andato in scena il ritrovo del movimento ormai ribattezzato “delle sardine”.

Una guerra di parole ma anche di numeri in vista delle ormai prossime elezioni regionali. In mille hanno preso parte al comizio del leader leghista andato in scena all’interno del palazzetto dello sport valdardese. “Il Pd sarà forte in città come Modena, Reggio e Bologna. Ma Piacenza è della Lega” ha detto “il capitano” dal palco.

Erano invece circa 500 le sardine anti-Salvini che, con ombrelli e k-way, hanno affollato piazzale Taverna. L’inno di Mameli ma soprattutto una “Bella Ciao” cantata a squarciagola hanno accompagnato il sit-in.

SU LIBERTÀ IN EDICOLA I SERVIZI COMPLETI

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Economia e Politica Provincia