Marco Crotti lascia la presidenza di Coldiretti Piacenza

05 Maggio 2020

Marco Crotti si è dimesso da presidente di Coldiretti Piacenza, carica che ricopriva ininterrottamente dal giugno 2015. Una decisione che potrebbe essere figlia dello stop al progetto di fusione con altre realtà territoriali del consorzio Terrepadane, deciso dal consiglio di amministrazione guidato dallo stesso Crotti. Il quale resta comunque presidente del consorzio, carica che ricopre dal giugno del 2018.
Nessun commento, per il momento, da parte del diretto interessato, mentre Coldiretti Piacenza spiega che le motivazioni addotte da Crotti “sono strettamente personali”.

Per domani l’associazione ha convocato la propria giunta, prenderà l’incarico ad interim il vicepresidente più anziano Ugo Agnelli, il quale avvierà l’iter per la convocazione dell’assemblea elettiva che individuerà il nuovo presidente.

 

© Copyright 2021 Editoriale Libertà