“Dal giocattolo alla realtà”, tappa finale del concorso: i trasporti visti dai più piccoli

06 Giugno 2024 11:38

Far viaggiare la fantasia e scoprire da vicino il mondo delle imprese. Si è conclusa una nuova edizione di “Dal Giocattolo alla Realtà”, l’iniziativa organizzata dall’azienda “Alberti e Santi” in collaborazione con “Fratelli Cattadori”, che ha coinvolto gli alunni della scuola elementare San Giovanni Bosco di Fiorenzuola.

il progetto con al centro gli studenti

Le classi prime dell’istituto lo scorso marzo avevano visitato insieme ai docenti la sede di Alberti e Santi a Cortemaggiore, potendo apprendere in prima persona di cosa si occupa una azienda di trasporti e logistica: attraverso un gioco sono stati sfidati a raccontare l’azienda a modo loro, stimolando la fantasia. A maggio è poi stata l’azienda stessa a recarsi a scuola, dove i bambini hanno mostrato l’elaborato grafico che avevano preparato, una riproduzione fedele di Alberti e Santi realizzata con cartone, plastica e alluminio.

il tour del concorso attraverso la provincia

Come da tradizione si è svolto anche il tour del concorso, partito da Fiorenzuola per poi toccare Alseno, Scipione, Salsomaggiore Terme e a Pellegrino Parmense, concludendosi con la visita a Varano dei Melegari e Noceto presso l’azienda agricola Bertinelli. Sempre dedicata ai mezzi di trasporto, questa volta storici, la mostra di Piazza Cavour a Fiorenzuola: insieme ai mezzi d’epoca sono stati esposti i lavori realizzati dagli studenti.
La giornata è stata all’insegna del divertimento, con spettacoli da parte di artisti di strada e aperitivo in piazza.

il premio ai docenti

Il concorso “Dal giocattolo alla realtà” si è poi concluso con la cena di gala, tenutasi quest’anno presso la Tenuta Casteldardo di Besenzone: sono stati premiati i docenti della scuola elementare San Giovanni Bosco di Fiorenzuola (Mariagrazia Vaccaro, Liviana Rastelli, Fabiola Civiello) e la dirigente scolastica Isabella Spurio, alla presenza dell’Assessore alla Pubblica Istruzione del Comune di Fiorenzuola Elena Grilli e autorità del settore dei trasporti provenienti da tutta Europa.

© Copyright 2024 Editoriale Libertà