Spezzatino Serie A, U.Di.Con.: “Ritirata la proposta scellerata della Lega”

02 Luglio 2021

“Apprendiamo finalmente del ritiro da parte della Lega della proposta sugli orari a spezzatino per le partite di Serie A – scrive in una nota il Presidente Nazionale dell’U.Di.Con. Denis Nesci – ci siamo battuti dall’inizio contro questa proposta che, per forza di cose, ritenevamo assurda. Siamo soddisfatti che la proposta non sia stata accolta perché a farne le spese sarebbero stati tutti gli appassionati di calcio che per seguire la Serie A avrebbero dovuto sottoscrivere un abbonamento con DAZN a rischio blackout. E’ un segnale positivo. Eravamo preoccupati perchè lo spezzatino sarebbe stata la risposta meno opportuna a problemi eventuali di connessione. Forse adesso c’è stato un cambio di prospettive – continua Nesci – oggi gli operatori si apprestano a rassicurare i tifosi e a lanciare offerte elogiando i loro sistemi tecnologici. Noi continueremo a seguire da vicino la vicenda e non ci accontenteremo delle parole, ma solo di un servizio di qualità. Non tollereremo la trasmissione delle partite a scatti” – conclude Nesci.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà