Arredare con BB Creative Style

09 Luglio 2021

I consigli di stile di Barbara Trombatore – CEO & Creative Director Sitap Carpet Couture Italia

“Cari lettori e lettrici di Libertà buona domenica!

L’amore è nell’aria e l’estate è la stagione più amata per pronunciare il fatidico “Sì, lo voglio!”. Un settore quello dei matrimoni messo in ginocchio dalla pandemia, ma che sta lottando a testa alta per continuare nella sua missione principale: rendere indimenticabile il giorno più bello di migliaia di coppie”.

Come cambia lo stile dei matrimoni nel 2021

“Quest’anno poi, il calendario è davvero fitto di appuntamenti! Le tendenze wedding internazionali per questo 2021, parlano ovviamente di un ritorno a cerimonie più raccolte. La scelta di avere meno invitati si abbina anche a un cambio di abitudini nello svolgimento della cerimonia stessa. Si stima infatti che una coppia su due scelga di sposarsi nella natura, avvolta dalle atmosfere bucoliche e campestri di relais, castelli e agriturismi. E infatti, sono sempre di più anche a Piacenza e provincia le strutture autorizzate allo svolgimento di matrimoni religiosi e civili. Una modalità che riduce gli spostamenti e rende questo giorno importante ancora più intimo e speciale”.

Attenzione alla sostenibilità e meno sprechi

“Meno invitati e maggiore attenzione alla qualità di ciò che si porta in tavola, allestimenti e decorazione.  La tendenza è quella di ridurre gli sprechi prediligendo la sostenibilità. Non mancano ad esempio partecipazioni realizzate con materiali riciclabili o addirittura trasformabili in sementi da piantare in vaso. Anche le bomboniere si stanno trasformando in piccoli omaggi legati alle prelibatezze del territorio, come miele, vini e salse. Tutto si sta rinnovando, così come il menù: bio e a km 0. I fiori però restano una componente irrinunciabile. Per il 2021, i gusti spaziano tantissimo, dai grandi classici, alle varietà autoctone che più di altre ricordano le tradizioni del passato”.

Il tappeto Marry Me Sitap: l’unione tra Flower & Interior Design

“Decorare con i fiori oggi fa da ponte tra il mondo del flower e dell’interior design, cambiando le regole del gioco quando si parla di complementi arredo, che da indoor diventando dettagli decorativi per esterni. Non a caso, in Showroom stiamo ricevendo tantissime richieste per il tappeto Marry Me: il principe del Wedding. Ho pensato a questo modello proprio in occasione del mio matrimonio e me ne sono subito innamorata! Realizzato in pura lana New Zealand taftata a mano e arricchito da preziosi filati in lurex, vanta una linea circolare volutamente irregolare, che ricorda le forme seducenti e romantiche di una rosa bianca. I petali sembrano veri, grazie a un lento lavoro artigianale, che rende questo tappeto Haute Couture una vera e propria scultura su tessuto”.

Il progetto Styled Wedding Shooting insieme al tappeto Marry Me

“Un gioiello per i set fotografici matrimoniali e un’ottima idea regalo per i neosposi. Un tappeto della collezione Haute Couture scelto anche per alcuni progetti speciali, come quello ideato da Mentalatte Events: Styled Wedding Shooting, realizzato lo scorso aprile a Brugnello. Tra i fotografi, la nostra affezionata Federica Provini, da anni parte del Team Sitap e insieme a lei, tante realtà piacentine del settore wedding. Al centro, il nostro tappeto Marry Me, sognante e romantico.

Mi piace pensare che anche un tappeto possa rendere indimenticabile un momento speciale. Testimone silenzioso di ogni attimo di vita, dal grande potere decorativo…

Buona #SitapEstateItaliana a tutti!

With Love,

Barbara”

© Copyright 2021 Editoriale Libertà