CRV – Manovra ’23: sentite conferenze sindaci, case di riposo, associazioni disabilità, coop sociali

17 Novembre 2022

I bisogni del sociale e le risorse del bilancio della Regione Veneto sono state al centro delle consultazioni promosse dalla quinta commissione del Consiglio veneto, presieduta da Sonia Brescacin (Lega-Lv), vicepresidente Annamaria Bigon (Pd). Su un bilancio complessivo che ammonta a 17,3 miliardi di euro per il 2023, la Regione impegnerà 10 miliardi e mezzo per la sanità e il sociale, di cui 9,7 del fondo regionale sanità. La commissione – presente l’assessore alla sanità Manuela Lanzarin – ha ascoltato le associazioni dei gestori delle case di riposo Uripa e Uneba, il Forum del terzo settore, le associazioni della disabilità, dell’autismo e della salute mentale, le conferenze dei sindaci, Legacoop e Confcooperative in rappresentanza delle cooperative di solidarietà sociale che gestiscono Ceod, centri diurni, servizi alla terza età, comunità terapeutiche e servizi alla sanità.

La responsabilità editoriale e i contenuti di cui al presente comunicato stampa sono a cura di CONSIGLIO REGIONALE VENETO

© Copyright 2022 Editoriale Libertà