Sorpasso storico negli Usa: attivi più cellulari Apple rispetto agli Android

12 Settembre 2022

Proprio in concomitanza con il lancio dell’iPhone 14 e di tutte le altre novità tecnologiche, Apple ha ricevuto la notizia inseguita per anni: negli Stati Uniti la “mela” ha superato Android per numero di smartphone attivi.
Un primato non banale, soprattutto se si pensa che il sistema operativi Android è utilizzato su oltre 150 linee di cellulari di varie marche, in primis Samsung.
Il dato, anticipato in Italia da Repubblica, è emerso dalla ricerca di Counterpoint Research riferita al secondo trimestre 2022.
A rendere particolarmente significativo questo sorpasso è la natura stessa del prodotto: “I sistemi operativi sono come religioni, molto difficile che uno cambi nel corso della vita. Ma negli ultimi quattro anni il flusso è stato costante da Android a iOS”, ha commentato il direttore dell’indagine, Jeff Fieldhack.
È prevedibile che, come spesso accade, nei prossimi mesi si possa assistere a una uguale dinamica in altri Paesi del mondo, in particolare dell’occidente più economicamente avanzato. Magari sulla spinta proprio dell’iPhone 14.
La ricerca precisa che si tratta di dati relativi agli smartphone attivi e operativi (quindi anche quelli vecchi e quelli ricondizionati), quindi effettivamente utilizzati dalle persone. Altro discorso è relativo alla produzione e alle spedizioni da parte dei distributori, quindi delle potenziali vendite.
Repubblica ricorda come nel 2007, quando debuttò il primo iPhone e il mercato smartphone come lo conosciamo oggi muoveva i primi passi, il settore era dominato da Nokia, Motorola, Windows e BlackBerry. Per i primi terminali Android, si dovette attendere il 2008 e per il sorpasso su iOS il 2010.
A livello globale, Samsung e Apple detengono la stessa quota di mercato, circa il 28% (fonte StatCounter). La cinese Xiaomi è a poco più del 12,8%.
In Europa e in Italia le percentuali sono leggermente diverse, ma i rapporti di forza analoghi. Ma nel segmento premium (sopra i 400 dollari) Apple vanta il 57% contro il 19% di Samsung. Ma le quote relative ai sistemi operativi Android e iOS cambiano: nel mondo valgono rispettivamente il 71,52% e 27,83%; in Europa 67% e 31%; in Italia 70% e 21%. Negli Stati Uniti i ruoli si sono invertiti, perché oggi iOS domina con il 57% contro il 42% di Android.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà