Tutti i Mondiali secondo per secondo: un’App analizzerà ogni singolo calciatore

02 Ottobre 2022

Calcio e tecnologia sempre più a braccetto.
Non solo Var e fuorigioco semiautomatici, walkie-talkie per teleguidare i giocatori in campo o i droni al servizio dei tecnici così come le mini-videocamere portatili controllabili tramite app da smartphone per focalizzare l’attenzione degli addetti ai lavori sulle performance di un reparto o di un singolo giocatori.
La Fifa ha messo a punto una App destinata ai giocatori che prenderanno parte ai Mondiali di Qatar 2022, attraverso la quale i singoli calciatori potranno ottenere informazioni sulle loro prestazioni in campo.
Ogni giocatore avrà infatti a disposizione, a cominciare dal suo arrivo alla Coppa del Mondo, una App dedicata che fornirà tutti i dati personali di prestazione fisica e tattica in partita.
L’applicazione, sviluppata dalla Fifa in collaborazione con il sindacato mondiale, la Fifpro, dopo un sondaggio tra gli stessi giocatori, si servirà di complessi strumenti tecnologici di tracciamento – telecamere e gps – che partita dopo partita seguiranno ciascun giocatore con e senza palla, e alla fine gli diranno quanto ha corso, come, quanti palloni ha rubato, quanti ne ha passati in modo corretto, quanti sbagliati, in quali zone del campo.
Inoltre, verranno messe a disposizione di ogni singolo giocatore più fotografie d’azione scattate durante i momenti chiave di ogni partita della Coppa del Mondo.
I giocatori potranno salvare o condividere le foto sui social media, insieme alle statistiche delle partite preferite, direttamente dall’app.
La Fifa Player App è stata sperimentata con successo con i giocatori di diverse squadre alla Arab Cup 2021.
“Per la prima volta in una Coppa del Mondo, non solo le squadre partecipanti, ma anche tutti i giocatori avranno l’opportunità di accedere direttamente ai dati delle proprie prestazioni e ai relativi filmati dopo ogni partita”, ha spiegato Johannes Holzmüller, direttore della Tecnologia e dell’Innovazione del calcio della Fifa.

[email protected]

 

© Copyright 2022 Editoriale Libertà