Atletico Bp, rimonta e pareggio. Lupa: ribaltone con vittoria.

28 ottobre 2012

Dal due a zero all’intervallo, passando per il 2-1 che riapre la partita ed arrivando al 2-2 finale. L’Atletico Bp ha portato in campo un bel carattere nel match contro Mezzolara, riuscendo a recuperare due gol ai padroni di casa quando i giochi sembravano fatti.

HIGHLIGHTS – Al 14′ del primo tempo, gol annullato all’Atletico Bp Pro Piacenza: bel cross di Silva, Matteassi insacca. Ma il direttore di gara (Francesco Catona di Reggio Calabria) propende per il fuorigioco. Sei minuti dopo, arriva la rete dell’1 a 0 per i padroni di casa con il gol di Piccolo. Al 39′, nuova doccia fredda per gli ospiti: Arseno infila la porta e raddoppia. Al 13′ del secondo tempo, Piccolo sfrutta un assist di Pozzi e manda in rete per l’Atletico Bp, rientrato prepotentemente in partita. All’87’, Piccolo trova ancora la via del gol e segna il meritato pareggio.

Formazioni
MEZZOLARA: Farné, Galassi, Semprini, Torelli, Arlotti, Ruopolo, Selleri, Arseno, Bazzani, Villa. Cicerchia. In panchina: Laudani, Marchesi, Zandoli, Paradisi, Akilo, Bernardini, Thana. All. Luppi
ATLETICO BP PRO PIACENZA: Boari, Feher, Pozzi, Cazzamalli, Silva, Colicchio, Matteassi, Jakimovsky, Piccolo, Bignotti, Nicolini. In panchina: Villa, Colla, Lombardi, Fulcini, Melegari, Albertini, Centofanti. All. Franzini

 

LA LUPA PIACENZA VINCE E CONVINCE – Nell’ottava giornata di campionato Eccellenza, la Lupa vince per 2-1 una partita difficile e combattuta contro Crociati Noceto. Rientrata negli spogliatoi all’intervallo sotto di un gol, la compagine biancorossa è tornata in campo per i residue 45′ di gioco con la voglia di vincere e la concretezza necessaria a farlo. Tognassi prima, Franzese poi, hanno infilato i due gol utili a ribaltare il risultato.

HIGHLIGHTS- Per i primi venti minuti, c’è buon equilibrio in campo. Poi è la Lupa a dirigere le operazioni, dimostrando una certa superiorità. Arrivano anche un paio di occasioni interessanti per i biancorossi ma manca la finalizzazione. Prima dell’intervallo, però, è Crociati Noceto a portarsi in vantaggio con la rete di Pesci. Al 23′ minuto della ripresa, ecco il pareggio grazie al centro di Tognassi ed al suo spettacolare colpo di testa. Quando, all’80’, Franzese batte una punizione dal limite dell’area, arriva un gol da cineteca che vale il vantaggio per i padroni di casa e la vittoria finale.

Formazioni
LUPA PIACENZA: Bissolotti; Fumasoli, Commisso, Tognassi; Martinez, Pellacini, Orlandini, Pignanelli, Volpe; Arena, Franzese. In panchina: Riboldi, Cavicchia, Tignonsini, Malvicini, Serio, Bassi, Lucev. All. Viali.
CROCIATI NOCETO: Reggiani, Donati, De Angelis, Schiaretti, Baratti, Visioli, Pesci, Sabella, Celebi, Dattaro, Bottarelli. In panchina: Mingardi, Stella, Biasin, Viviano, Bottazzi, Trevisan, Perna. All. Bazzarini.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Sport

NOTIZIE CORRELATE