Quote rosa al Garilli, 50 poltrone riservate al pubblico femminile

24 Novembre 2012

Si chiama “Donne in campo” l’iniziativa della Lupa Piacenza, presentata questa mattina al “Barino café” che punta a reclutare un numero sempre maggiore di “tifose” nel mondo del calcio.
“Offriamo una tribuna centrale personalizzata riservate alle donne, una tessera d’accesso allo stadio a prezzo speciale e intendiamo sviluppare iniziative sociali e culturali a favore del mondo femminile”, ha spiegato Lidia Fummi, responsabile Pubbliche Relazioni in rosa della Lupa Piacenza.
La presentazione del progetto è stata animata dalla nuova mascotte in “gonnella” della squadra, a cui è stato affidato il compito di portare un tocco di femminilità, in un ambiente storicamente maschile.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà