Il Copra Elior affonda la corazzata Cuneo al Palabanca: 3-0

03 Febbraio 2013

Zlatanov in azione

AGGIORNAMENTO DELLE 19  – Partita chiusa in tre set con il Copra Elior capace di vincere in un’ora e mezzo di bel gioco contro Bre Banca Lannutti Cuneo. Quattro punti infilati a raffica da Cuneo che costringe Monti a chiamare il time out. Il Copra Elior, al rientro sul rettangolo di gioco, recupera e si porta sul 6-6. Si lotta ancora palla su palla, Fei e compagni vanno avanti di due lunghezze (12-10) e sul secondo time out arriva 14 ad 11. Il Copra Elior inizia ad affondare e allungare (23-14) grazie ad una serie di stoccate impressionanti. Al termini, è 25-19 per i padroni di casa.

AGGIORNAMENTO DELLE 18.30 – Frazione numero due nella mani del Copra, siamo ora 2-0. Inizio di secondo set ancora all’insegna dell’equilibrio. Fanno leggermente meglio gli ospiti che si portano in vantaggio di 3 punti al primo time out (5-8). La situazione non cambia, arrivando sulla stessa linea al secondo time out con Cuneo davanti (13-16). Al rientro, una bella schiacciata di Fei ed un ace di Pai riavvicinano i valori (16-17). Ace di Holt e Copra in parità (18-18). Il gioco si fa caldo, la partita si accende con i singoli punti che diventano sempre più intensi. Copra Elior davanti 22-20, cambio De Cecco con Tencati. Muro di Fei e 25-22 finale.

AGGIORNAMENTO DELLE 18.00 – Primo set al Copra Elior. Partenza a razzo di Cuneo, 3-0 in pochi secondi di gioco con un ace all’attivo. Piacenza recupera prontamente e, con Zlatanov in battuta per 4 turni, agguanta gli ospiti (5-5). Si gioca punto su punto, il Copra si porta avanti per la prima volta sul 9-8. I valori in campo sono piuttosto equilibrati, si va al time out tecnico sul 14-16; al rientro, parziale di 4-0 per i biancorossi che tornano davanti (18-16). Il gioco del Copra è determinato ed anche qualche errore viene cancellato da recuperi straordinari. L’ace di Holt porta i biancorossi sul 24-19. Il set finisce 25-20. Al termine, il presidente del Copra Elior, Guido Molinaroli, ed Alfrendo Cerciello della Rebecchi Nordmeccanica consegnano un assegno da 2.000 all’Avis regionale per la ricostruzione delle sede terremotate emiliane.

Copra Elior Piacenza e Bre Banca Lannutti Cuneo in campo al Palabanca. La sfida è d’alta quota, tra le attuali terza e quarta forza del campionato di A1.

Piacenza in campo con: Papi, Fei, Simon, Zlatanov, Holt, De Cecco, Marra. Allenatore  Luca Monti

© Copyright 2021 Editoriale Libertà