Il Copra Elior conquista la Russia. Cottarelli: “Grande partita”

20 Marzo 2013

Risultato finale: Ural Ufa-Copra Elior 0-3 (12-25; 22-25; 30-32). I ragazzi di Monti espugnano la Russia e sono a un solo passo dalla conquista della Challinge Cup. Domenica al Palabanca ritorno della finale per portare a Piacenza un altro trofeo internazionale dopo la Top Teams Cup del 2006. Il direttore sportivo Gabriele Cottarelli si è detto particolarmente soddisfatto del risultato raggiunto dalla sua squadra. “Abbiamo fatto una grande partita, vincere fuori casa 3-0 è una conquista importantissima. Una nota di merito va a Luca Tencati che, in un momento di difficoltà, ha fatto la differenza”.

AGGIORNAMENTO DELLE 14.52 – Fine secondo set: Ural Ufa-Copra Elior 0-2 (22-25)

AGGIORNAMENTO DELLE 14.20 – Fine primo set: Urla Ufa-Copra Elior 0-1 (12-25)

Copra Elior in Russia per la finale della Challenge. Domenica il ritorno
Notizia delle 11.43 – E’ tempo di finale anche per il Copra Elior. La Piacenza del volley, con la Rebecchi Nordmeccanica e gli uomini di Monti, vive una delle settimane più importanti della stagione 2012/2013.

I biancorossi scenderanno in campo contro Ufa alle 14.00 italiane (19.00 locali) per la gara di andata delle Finali di Challenge Cup. Zlatanov e compagni hanno sulle spalle un lungo viaggio: Ufa è una città della Russia situata vicino al confine con l’Asia. Domenica al Palabanca il ritorno. Le due gare che serviranno per incoronare la vincitrice della prestigiosa coppa si prospettano intense e equilibrate. Per entrambe le squadre inoltre la finale rappresenta una prima volta.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà