Rebecchi Nordmeccanica vuole la finale: domani prima sfida con Bergamo

26 Aprile 2013


Senza tregua. Il volley piacentino prosegue nel suo momento magico e domani, alle 20.30, è già tempo di semifinali: questa volta è Rebecchi Nordmeccanica a tentare l’accesso alla finalissima scudetto. Scatta infatti il primo round della serie, al meglio delle tre gare, che vede impegnata la formazione di Caprara e Foppapedretti Bergamo. In gioco c’è anche l’accesso alla prossima Champions League che, per Rebecchi Nordemeccanica significherebbe esordio assoluto nella massima competizione europea. Di fronte, l’esperienza delle bergamasche e la freschezza e l’entusiasmo delle rossoblu. Martedì prossimo, sempre alle 20.30, la rivincita al Palanorda. L’eventuale gara 3, a Piacenza, giovedì 2 maggio.
Nel frattempo, prosegue la prevendita dei tagliandi per l’accesso al Palabanca: quest’oggi, dalle 17 alle 19, biglietterie aperte, mentre domani apertura degli sportelli fissata alle 17.30. E sarà una giornata costellata da numerose iniziative speciali e parecchie sorprese per il pubblico.
Nell’altra semifinale, di fronte Unendo Yamamay Busto Arsizio e Imoco Volley Conegliano, in campo già questa sera per il primo incontro della serie.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà