Lupa Piacenza: Viali, c’è l’accordo. Arena ok, Marrazzo sul piede di partenza

09 Maggio 2013


Altro importante incontro società-allenatore ieri sera alla Lupa Piacenza. Il tavolo di confronto tra la dirigenza e William Viali prosegue: non ci sono dubbi circa la permanenza del tecnico alla corte dei fratelli Gatti. Solo nel caso di offerte irrinunciabili da società professionistiche, l’ex giocatore della Fiorentina potrebbe salutare.
Si è parlato ovviamente di mercato. Bomber Arena rimarrà anche la prossima stagione: l’accordo verbale è stato raggiunto e, salvo sorprese dell’ultimo istante, il centravanti farà ancora parte del gruppo biancorosso. Più complicato il discorso per Marrazzo: ad oggi, pare difficile che le parti possano trovare un punto di incontro vista l’enorme distanza che le divide.
Tornando alle conferme, Fumasoli sarà un giocatore del Piacenza Calcio 1919, mentre è sul piede di partenza Tignonsini, così come certo sembra l’addio di Franzese.
Si punta a trattenere Minasola nonostante le numerose richieste, mentre per Volpe la sensazione è che la trattativa sia destinata a chiudersi con una fumata bianca: difficilmente il tornante napoletano se ne andrà da Piacenza e rappresenterà, anche in serie D, il giocatore simbolo.
Piace Matteassi, mentre si stanno vagliando diverse ipotesi per una attaccante che possa garantire almeno venti gol. Tantissimi nomi in circolazione, con Piccolo dell’Atletico in pole position, ma nessuna fretta: l’intenzione è quella di agire con calma, cercando di sfruttare al massimo l’appeal che può esercitare il “progetto Piacenza Calcio”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà