Volley, colpo Copra Elior: arriva lo schiacciatore ucraino Kaliberda

21 Giugno 2013

20130621-214551.jpg

La Copra Elior Volley rinforza il reparto degli schiacciatori andando ad acquistare un giocatore con grandi caratteristiche tecniche, simili a quelle di Samuele Papi: Denis Kaliberda.
Tecnicamente si può definire un giocatore d’equilibrio, efficace in tutti i fondamentali, buon ricettore e con un vasto repertorio in tutti i colpi d’attacco, capace di proporre un servizio efficace sia in salto che flot. Kaliberda, nato a Poltawa (Ucraina) il 24 giugno del 1990, 195 cm di altezza, lo scorso anno ha giocato tra le fila della Tonno Callipo Vibo Valentia.
Kaliberda ha le idee ben chiare: “Mi aspetto di essere parte integrante di una grande squadra che giocherà a pallavolo ai massimi livelli e si distinguerà in Italia e Europa. Il Campionato italiano è ancora uno dei migliori in Europa, anzi, tecnicamente e tatticamente è il più forte. E’ difficile dire quale sarà la forza della Copra Elior per la prossima stagione: dobbiamo solo lavorare per scoprirlo”.
Soddisfatto il numero 1 biancorosso, Guido Molinaroli: “Kaliberda è un giocatore molto valido, la società lo stava seguendo già da parecchio tempo; fin dalla scorsa stagione c’era l’idea e l’intenzione di farlo approdare a Piacenza. L’arrivo di questo atleta è un segnale forte e un piccolo mattone di quella che sarà una base salda in vista della creazione di qualcosa di grande che ci farà affrontare al meglio gli impegni sportivi della prossima stagione vedi campionato e Champions League”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà