Piacenza, Viali pensa a novità tattiche e si gode il mercato:”Ottimi acquisti”

24 Giugno 2013

Mister William Viali

Dopo i super botti, Pani, De Vecchis e Di Leo, al Piacenza Calcio, l’addio di Commisso ha scompaginato i piani societari: il direttore sportivo Merli è ormai concentrato sul capitolo giovani, ma è necessario rimpiazzare il difensore centrale: in tal senso, si parla con insistenza di un possibile ritorno di Tignonsini. Un’operazione che sembra destinata ad andare in porto con l’avallo di mister Viali.
Ed è proprio l’ex capitano della Fiorentina a tracciare un primo bilancio di questa prima parte di calciomercato biancorosso.
“Abbiamo raggiunto gli obiettivi prefissati – spiega Viali – e già il fatto di poter partire da un gruppo vincente, rappresenta già una notevole garanzia”.
Il tecnico ha parlato anche di possibili novità tattiche che interesseranno la squadra nella prossima stagione. Presumibile che si possa vedere un Piace a quattro dietro: “Ho già pensato ad alcuni accorgimenti tattici, ovvio – continua Viali – che consentiranno a Pani e a Cortesi di poter convivere”.
Intanto saluta Dede Valla che, tra una miriade di pretendenti, sceglie il Fontana Audax e dunque la Promozione. In attesa di corteggiatori, che non dovrebbero tardare ad arrivare, Passera e Pellacini, mentre Bissolotti ancora non ha sciolto le riserve circa l’ipotesi di rimanere al Piace per vestire la maglia da dodicesimo o in alternativa accettare la corte di Fontana o Fidentina. Come detto, rimangono aperte le trattative per portare a Piacenza i ragazzini che il regolamento della D impone: dopo la conferma di Cavicchia e aspettando la firma di Sanashvilli dal Tor di Quinto, si attende con ansia il “pacchetto” proveniente da Parma che comprenderà ovviamente Ferrari, Martinez e Alessandroni. Saranno in ogni caso nove i baby sui quali potrà contare William Viali per la prossima stagione.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà