Piacenza

Volley, sorteggio Champions: sorride Copra Elior, pesca male Rebecchi Nordmeccanica

29 giugno 2013


L’urna viennese regala a Copra Elior un girone di Champions League piuttosto soft: i francesi del Tour, la formazione bulgara di Dupnitsa e Lubiana gli avversari per i piacentini. Proprio con la società slovena, il prossimo 23 ottobre, l’esordio casalingo.
Meno agevole si prospetta il cammino di Rebecchi Nordmeccanica: le ragazze di Caprara, che non rientravano nel novero delle teste di serie, affronteranno Dinamo Mosca, Stella Rossa Belgrado e le azere dell’Igtisadchi Baku. Primo appuntamento fissato il 23 ottobre con la durissima trasferta moscovita. Ancor peggio è andata alle altre due formazioni italiane, Busto Arsizio e Conegliano, inserite nello stesso raggruppamento con Galatasaray e Azeryol Baku.
In ambito maschile, la fase a gironi prenderà avvio il 22 ottobre e terminerà il 18 dicembre. Accedono al turno successivo le prime di ogni raggruppamento più le cinque migliori seconde classificate.
Per la competizione femminile, si qualificano alla fase a eliminazione diretta dodici squadre. Tra queste – con tutta probabilità – verrà eletta l’organizzatrice della Final Four, che verrà proiettata immediatamente all’atto finale e libererà un posto. Dunque verosimilmente passeranno ai Play Off 12 le prime due di ogni Pool più la migliore terza. Dai Play Off 12 ai Play Off 6: le tre vincenti andranno ad aggiungersi, appunto, al club organizzatore della Final Four.

Nel frattempo, per Rebecchi Nordmeccanica si è bruscamente interrotta la trattativa con l’americana Engle, che sembrava essere ad un passo dalla firma del contratto. Per il ruolo di secondo opposto, si punta sulla slovacca Ivana Bramborova, ex Novara (A2).

© Copyright 2021 Editoriale Libertà

categorie: Piacenza Sport Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE