Piacenza

Boxe: l’azzurra Roberta Bonatti eliminata in Ungheria. Verdetto contestato

2 luglio 2013


Un verdetto assai discutibile pone fine all’esperienza ungherese di Roberta Bonatti. La giovane atleta della Salus et Virtus, allieva di Roberto Alberti, è stata sconfitta da una pari età turca, Gokduz Hazal, nel campionato che mette in palio il titolo dell’Unione Europea.
“E’ stato un verdetto ingiusto – ha tuonato Alberti al termine del match – d’altronde tre giudici provenivano dalla Turchia, difficile attendersi qualcosa di diverso”.
Tre riprese in cui la Bonatti ha messo in mostra le sue qualità di picchiatrice, che non sono però risultate sufficienti per ottenere un verdetto favorevole.
“E’ stata comunque un’esperienza importante nel suo percorso di crescita” ha concluso Alberti, scopritore della giovane pugilessa piacentina.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Piacenza Sport Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE