L’attesa è ormai finita: domani la Lega Dilettanti stilerà i gironi di serie D

06 Agosto 2013

20130806-110637.jpg

La Lega Nazionale Dilettanti stilerà domani, nel pomeriggio, i nove gironi del prossimo campionato di serie D. Mancano soltanto le comunicazioni da parte del ministero degli Interni, relativamente alle possibili incompatibilità, dopodiché il quadro a disposizione dei dirigenti federali sarà completo. Non è da escludere quindi, che già nel corso della serata di domani, Piacenza e Pro Piacenza possano conoscere il loro destino nel massimo campionato dilettantistico. Entrambi gli ambienti paiono fiduciosi circa una collocazione all’interno di un girone emiliano-lombardo che possa limitare al massimo i disagi per le trasferte, il cui chilometraggio aumenterebbe nel caso di inserimento nel raggruppamento toscano. Nel frattempo, sono stati ufficializzati ieri i sette ripescaggi in Seconda Divisione: Gavorrano, Aversa Normanna, Real Vicenza, Virtus Vecomp Verona, Casertana, Cosenza e Foggia sono in Lega Pro.
Intanto, nel ritiro del Piacenza proseguono a ritmo serrato gli allenamenti. Recuperato Matteo Ferrari dall’infortunio al costato, si è fermato Di Leo che ha lasciato il ritiro: il difensore è stato colpito da un grave lutto familiare. Domani, alle 18, al “Felice Baldini” di Agazzano, la squadra biancorossa sosterrà un nuovo test in famiglia con la formazione Juniores. In serata invece, gli uomini di Viali raccoglieranno il saluto dei tifosi che si muoveranno in gran numero alla volta del piccolo paese della Valluretta. Sabato 10 agosto alle 20 a Crema l’appuntamento sarà contro la Pergolettese.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà