Piacenza

Granfondo Scott, conto alla rovescia. Più sicurezza sui percorsi

29 agosto 2013

20130829-112119.jpg

“Abbiamo potenziato ancora di più la sicurezza e la pulizia dei percorsi e arriviamo a questa prima edizione con ancora più entusiasmo”. Così interviene Rossana Tizzoni tra le organizzatrici della Granfondo Scott, che debutta domenica primo settembre a Piacenza Expo raccogliendo l’eredità della Colnago. In Sant’Ilario sono stati illustrati percorsi e difficoltà della manifestazione con un occhio di riguardo alle strade alternative consigliate agli automobilisti che dovranno percorrere le zone interessate dalla gara. In particolare alternativa alla Tangenziale Sud saranno via Caorsana, strada dell’Anselma, via Emilia Parmense, via Radini Tedeschi, Corso Europa e Galleana. Ieri organizzatori e atleti hanno fatto il punto sull’evento anche negli studi di Telelibertà nello speciale che ha anticipato la competizione alla quale si sono già iscritti 2.000 partecipanti.

Strade chiuse al traffico il 1 settembre 2013
La Roadmap
Percorsi alternativi

20130829-112132.jpg

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Piacenza Provincia Sport Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE