Piacenza

Serie D: doppio esame bergamasco domani per Piacenza e Pro Piacenza

12 ottobre 2013

20131012-111054.jpg

Doppia sfida ad avversari bergamaschi per le due piacentine di serie D. Domani pomeriggio (calcio d’inizio alle 15), il Pro Piacenza ospita al Siboni l’Aurora Seriate, mentre il Piacenza sarà di scena a Caravaggio.
Per i rossoneri morale a mille, dopo il successo esterno di sette giorni fa ai danni dello spauracchio Pontisola; Franzini tornerà a contare su Jacopo Silva per il centrocampo, mentre non sarà della partita lo squalificato Rieti. Potrebbe essere il solito jolly Jakimowski a trovare nuovamente una maglia da titolare, anche alla luce della bella prova di Ponte S.Pietro. È un Pro che dunque prova a dare continuità ad un cammino brillante, ma che non ha ancora prodotto successi tra le mura amiche: con l’Aurora, undicesimo e sette punti conquistati, la ghiotta occasione per Piccolo e soci di portare a sei la serie positiva e avvicinare ulteriormente il duo di testa Inveruno-Pro Sesto, distante soli tre punti.
Tutt’altra storia in casa Piacenza, con i biancorossi che partono per Caravaggio con un solo obiettivo: tornare alla vittoria che manca da tre turni e dopo altrettanti pareggi, cercando di spazzar via così polemiche e dubbi circa la reale consistenza del gruppo di Viali. Proprio il tecnico lombardo sembra essere finito sotto esame: un successo convincente potrebbe segnare la prima svolta stagionale per una squadra che, proprio con le battistrada, può vantare ancora l’imbattibilità nelle sei gare sin qui disputate. È un autentico rebus il capitolo formazione, ma difficilmente assisteremo a stravolgimenti rispetto all’undici di domenica scorsa. Claudio Pani sembra rischiare più di altri, con Bovi e Cortesi che reclamano un posto dal primo minuto.

20131012-111120.jpg

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Piacenza Provincia Sport Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE