Piacenza

Bakery Basket, tabellone in frantumi e avvio shock: poi è Rombaldoni show

13 ottobre 2013

20131013-121832.jpg

Dopo Montecatini, immediata risposta di Bakery Basket che sconfigge Piombino grazie ad un’ottima prestazione. Serata particolare che si apre con la rottura del vetro del tabellone: servirà più di un’ora per il ripristino. Superato il curioso contrattempo, si può partire.
Coppeta parte con Massari, Zampolli, Bonaiuti, Garofalo e Gambolati. L’inizio gara è caratterizzato da una grande intensità difensiva e diversi errori in attacco da parte delle due squadre. Piacenza cerca di correre per aumentare il ritmo, Piombino sfrutta la fisicità del pivot Iannili che è il vero fulcro del gioco toscano. La partita è punto a punto, con Piombino che, alla fine del primo quarto, mette la testa avanti (+2).
Il secondo quarto è simile nello svolgimento con i toscani che provano a spaccare la partita arrivando al massimo vantaggio di otto lunghezze che gela il pubblico piacentino. È allora tempo di esordio in campionato per la stella Rombaldoni, recuperato dopo un problema muscolare, ma privo di una condizione sufficiente considerando che è reduce da due settimane di quasi completa inattività. La classe e il carisma dell’ex azzurro permettono alla Bakery di rientrare immediatamente e di andare all’intervallo lungo con 3 punti di ritardo.
Il terzo quarto è quello decisivo, il lavoro ai fianchi dei piacentini sfianca i toscani che non trovano più Iannili e neanche canestri da fuori, mentre i piacentini pareggiano con Garofalo e poi allungano con due bombe di Bonaiuti e Zampolli. Piacenza appare padrone della partita e chiude il terzo quarto con un vantaggio importante di 13 punti. Nell’ultimo periodo Piombino capisce di non riuscire più a rientrare e Piacenza trova fiducia e canestri facili mantenendo il vantaggio in doppia cifra per tutta la partita finendo a +14 .
Prossimo appuntamento, sabato prossimo ad Empoli.

Bakery Piacenza-Piombino 77-63 (16-18, 36-39, 61-48)

Bakery Piacenza: Zampolli 16, Massari, Bonaiuti 11, Garofalo 14, Gambolati 16; Rombaldoni 5, Antonini 5, Italiano 7, Mazzocchi, Speronello 3. All.: Coppeta

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Piacenza Sport

NOTIZIE CORRELATE