Piacenza

Volley: Rebecchi Nordmeccanica incoronata a Reggio Emilia

13 ottobre 2013

20131013-223244.jpg

Si è svolta questa mattina, alla Cantina Albinea Canali, in provincia di Reggio Emilia, la presentazione della stagione 2013-14 di pallavolo femminile di serie A.
L’occasione perfetta per tirare le somme dell’ultimo anno agonistico e tuffarsi in quello nuovo, che si aprirà sabato con l’anticipo di serie A1 tra Rebecchi Nordmeccanica e Forlì, in programma alle 20.30 al Palabanca.
In rappresentanza della società campionessa d’Italia, il direttore generale Giorgio Varacca, oltre al tecnico Caprara e a Ferretti, Van Hecke, De Kruijf e Meijners, poi impegnate nel pomeriggio nell’All Star Game al PalaBigi.
«E’ stata una magnifica cavalcata – ha dichiarato Varacca -. Proveremo a ripeterci, ma non sarà facile perchè la concorrenza è sempre agguerrita e, in più, noi quest’anno avremo anche il prestigioso impegno della Champions League, a cui teniamo particolarmente. La squadra affidata a Caprara, comunque, è molto competitiva. Siamo molto fiduciosi, poi sappiamo che nello sport vince uno solo».
Si è svolto poi il sorteggio degli ottavi di finale di Coppa Italia di A1. Gli accoppiamenti sono stati così definiti: Conegliano-Frosinone;Busto Arsizio-Casalmaggiore; Urbino-Ornavasso; Forlì-Modena; Bergamo- Gorgonzola Novara. Le sfide si disputeranno su incontri d’andata e ritorno (10 e 17 novembre), con le partite di ritorno sui campi delle migliori classificate secondo il ranking 12-13. Già qualificata ai quarti è Piacenza in qualità di detentrice del trofeo.
Grande festa al PalaBigi di Reggio Emilia per l’All Star Game Fondazione Umberto Veronesi, l’evento che apre ufficialmente la stagione 2013-14 di Serie A. Più di duemila persone hanno assistito alla sfida tra le Red Stars e le Black Stars, due selezioni delle migliori atlete italiane e straniere del campionato di serie A1. La vittoria è finita nelle mani delle “Rosse”, allenate da Marco Gaspari, per 2-1 (25-14, 25-12, 13-15). Emiliya Nikolova, opposto dell’Imoco Volley Conegliano, è stata eletta MVP del match – 15 punti con l’85% di realizzazione e 2 muri.
Le due capitane, Jenny Barazza e Simona Gioli, hanno poi consegnato il trofeo della manifestazione a Paolo Veronesi, presidente della Fondazione Umberto Veronesi, per suggellare la partnership scientifica con la Lega Pallavolo Serie A Femminile, che anche quest’anno vivrà di iniziative condivise per promuovere la ricerca e la prevenzione al femminile.
Red Stars – Black Stars 2-1
(25-14, 25-12, 13-15)
Red Stars:
Stufi 1, Loda 6, Signorile 3, Paggi 3, Weiss 1, Marcon 6, Leonardi 1 (L), Piccinini, Fabris, Nikolova 15, Gioli 7, Tokarska 1, Sirressi (L). Allenatore: Gaspari.
Black Stars: Carocci (L), Angeloni 6, Rosso 5, De Kruijf 1, Kim, Fiorin 4, Meijners 4, Ferretti, Garzaro 2, Zago 7, Van Hecke 2, Cardullo (L), Barazza. Allenatore: Caprara.
Arbitri: Giorgio Gnani – Daniele Zucca.

20131013-223258.jpg

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Piacenza Provincia Sport

NOTIZIE CORRELATE