Piacenza

Volley femminile: Rebecchi Nordmeccanica e Bakery dettano legge

5 novembre 2013

20131105-170626.jpg

Invincibili. Sono le ragazze del volley piacentino che stanno dettando legge nei rispettivi campionati. Se in serie A1 la Rebecchi Nordmeccanica non ha lasciato per strada nemmeno un set nel corso delle tre gare disputate, in B1 la Bakery sta mantenendo fede alle aspettative della vigilia.
Prime in classifica a punteggio pieno le campionesse d’Italia che stanno dimostrando di poter reggere alla grande il doppio confronto campionato-coppa, forti di un roster senza eguali e che si apprestano all’assalto di un clamoroso triplete tricolore: dopo scudetto e coppa Italia, il prossimo 23 novembre, al Palabanca, le biancoblu affronteranno in gara secca Imoco Conegliano, finalista scudetto, per la conquista della Supercoppa.
In testa alla graduatoria pure la matricola guidata da Franco Corraro che ha proprio nelle ex Rebecchi Nordmeccanica, Secolo e Nicolini, le giocatrici in grado di fare la differenza, ma soprattutto in grado di fungere da guida all’interno di un gruppo che si sta rivelando di notevole prospettiva. Unica nota stonata in ambito pallavolistico, l’inizio tribolato della Pavidea Steeltrade ancora ferma al palo nella nuova realtà di B1. Anche domenica scorsa, a Modena contro Montale Rangone, Ambrosini e socie hanno palesato lacune evidenti che sono costate il terzo stop su altrettanti incontri. E la sfida prevista per sabato prossimo con Trentino Rosa, la più immediata inseguitrice di Bakery, non rappresenta di certo il turno ideale per poter sperare in un improvviso risveglio della squadra fiorenzuolana di Amoros.
Meglio dunque consolarsi con le due corazzate di testa. Per Rebecchi Nordmeccanica, dopo l’inizio sprint contraddistinto dalla sola sconfitta di Champions League, nell’esordio di Mosca, ora c’è un lungo break che può consentire alle bianco blu di ricaricare le batterie a dovere in vista degli innumerevoli impegni, tra campionato, Champions e Supercoppa. Per la Bakery invece, la rincorsa alla serie A riprende già sabato prossimo con l’insidiosa trasferta a Trento: con Studio55 l’obiettivo è il poker di vittorie che potrebbe sancire la prima vera fuga stagionale.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Piacenza Provincia Sport Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE