Piacenza

Arti marziali: sempre più donne vestono i panni di “karate kid”

12 novembre 2013

20131112-172952.jpg

Sorprendente la percentuale di ragazze presenti domenica al Palazzetto dello sport di via Alberici dove è andato in scena il campionato regionale di karate. Una vera e propria invasone di giovanissimi in karategi che hanno dato vita ad un’infinita serie di combattimenti. Grande soddisfazione per Martina Boselli che si é laureata campionessa dell’Emilia Romagna nella categoria esordienti e prenderà parte, il prossimo 7 dicembre, ai campionati italiani in programma a Roma.
Un movimento in costante crescita quello legato all’antichissima arte marziale e proprio il notevole interesse mostrato dal gentil sesso verso il combattimento, è la vera novità degli ultimi tempi.
“Contiamo duecento atleti e circa il 60 per cento è rappresentato da femmine” ha detto ai nostri microfoni Daniele Rillosi vice presidente del Karate Piacenza Farnesiana.
E qualcuno dei giovanissimi al palazzetto, ammette candidamente di essere ricorso a qualche mossa alla Karate Kid anche fuori dal tatami, ovviamente per pura legittima difesa.

20131112-172944.jpg

20131112-172957.jpg

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Piacenza Sport Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE