Piacenza

Tennis, Mara Santangelo alla Vittorino:”A Medjugorje la svolta della mia vita”

15 novembre 2013

20131115-185631.jpg

È stato intitolato alla memoria dell’indimenticato Gilberto Bentivoglio il rinnovato Palatennis della società canottieri Vittorino da Feltre. Oltre al presidente biancorosso Sandro Fabbri e all’assessore allo sport Francesco Cacciatore, sono stati Mara Santangelo e Fabian Mazzei gli ospiti d’onore di una giornata di forti emozioni che è andata ben al di là di un semplice taglio del nastro.
“Dopo aver abbandonato la racchetta – ha detto l’ex campionessa del tennis nazionale – ho avuto la possibilità di realizzare un sogno: scrivere un libro che raccontasse tutta quanta la mia storia”.
Una storia assai particolare e contraddistinta da momenti di grande sofferenza. Poi la fede. La svolta dopo un pellegrinaggio a Međugorje. Un percorso di vita accidentato che unisce l’ex numero 27 del mondo al supercampione paralimpico Fabian Mazzei, rimasto paralizzato dopo un grave incidente sugli sci.
“Ai giovani consiglio di non darsi mai per vinti – ha detto Mazzei – perchè lo sport può dare tantissimo, proprio come è successo a me con il tennis”.

20131115-173656.jpg

20131115-173703.jpg

20131115-173651.jpg

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Piacenza Sport Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE