Piacenza

Lyons vincenti fuori dal campo, ora serve un successo con Udine

16 novembre 2013

20131115-204311.jpg

Dopo la vittoria ottenuta fuori dal campo, i ragazzi del Sitav Lyons, capaci di coinvolgere tutto quanto lo sport piacentino nella brillante iniziativa benefica di Movember, i leoni bianconeri vanno a caccia del pieno di punti domani al Beltrametti. Sarà Udine l’avversario da battere, formazione quella friulana, ampiamente alla portata che veleggia nelle zone basse della graduatoria a quota nove. Gli uomini di Rolleston e Mozzani invece, su di un campo che, complice la pioggia caduta copiosa in questi giorni, si preannuncia da battaglia d’altri tempi, vogliono riprendere la corsa dopo il deludente pareggio di Firenze. Ci si affiderà, come ovvio, al talento puro di Aristide Barraud che nei turni precedenti ha letteralmente strabiliato con i suoi calci infallibili, conditi pure da alcune mete decisive. Per Rossi e soci si tratta di un appuntamento da non fallire, visti anche gli scontri casalinghi piuttosto agevoli che attendono le tre formazioni di testa che precedono Sitav: L’Aquila, Accademia e Colorno infatti, se la vedranno rispettivamente con Brescia, Valpolicella e Romagna. Tornando però alla sfida di domani, i Lyons indosseranno una particolare maglia disegnata per l’occasione e che sarà battuta all’asta del prossimo 23 novembre insieme ad altre divise e cimeli sportivi, recuperati proprio grazie al grande impegno dei ragazzi del presidente Natalino Fanzola.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Piacenza Sport Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE