Piacenza

Impresa fallita: la Fortitudo piega la Bakery. Spettacolo al palazzetto

17 novembre 2013

20131117-093800.jpg

Il sogno di sconfiggere il “mito Fortitudo” è durato lo spazio di metà gara, poi Bakery Piacenza si è dovuta inchinare alla superiorità di Bologna: è terminata 69-78 in favore del quintetto di Tinti che parte meglio, accusa il ritorno dei biancorossi, ma alla distanza fa valere la maggior classe dei suoi interpreti. Sarà Italiano, con i suoi 22 punti, il miglior marcatore della serata: non è sufficiente però agli uomini di Coppeta che rimediano così la seconda sconfitta consecutiva.
Grande spettacolo sulle tribune: 1400 spettatori per una serata molto emozionante che conferma peró lo strapotere di Fortitudo nel girone A di DNB.

BAKERY PIACENZA 69
FORTITUDO BOLOGNA 78

(21-19, 36-38, 53-57)
Bakery Piacenza: Gambolati 10, Rombaldoni 4, Zampolli 16, Massari, Bonaiuti 5, Ziotti, Italiano 22, Mazzocchi, Speronello 6, Garofalo 6. All. Coppeta.
Fortitudo Bologna: Caroldi 9, Serravalli, Bartolozzi, Fin 3, De Min 12, De Ruvo 5, Pederzini 10, Spizzichini 16, Sabatini 7, Venturelli 16. All. Tinti.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Piacenza Sport

NOTIZIE CORRELATE