Piacenza

Calcio, serie D: il Pro cade a Ponte S.Pietro e dice addio alla coppa Italia

20 novembre 2013

Legnago - Pro Piacenza - Franchi
Salandra al 7′ del secondo tempo estromette il Pro Piacenza dalla coppa Italia. È quindi il Pontisola ad accedere ai quarti di finale della manifestazione, grazie ad una ripresa in crescendo rispetto ad un primo tempo durante il quale sono stati i piacentini a farsi preferire. E proprio nei primi 45′, per ben due volte bomber Franchi è stato fermato dai legni.
Subito dopo l’intervallo però, il gol dei padroni di casa, e soltanto nel finale i rossoneri vanno ad un passo dall’1-1, ma Bignotti spreca malamente.
Sul campo di Ponte San Pietro, mister Franzini ha tenuto a riposo Cazzamalli e Silva, dando spazio ad una mediana composta da Marmiroli, Pessagno e Jakimovsky. Una gara giocata dunque al risparmio in vista del delicato impegno di domenica prossima quando al Siboni arriverà l’altra capolista Pro Sesto.

Notizia delle 15.20
Serie D, coppa Italia: all’intervallo è 0-0 a Ponte S.Pietro. Due pali colpiti dal Pro

Bella partita a Ponte S.Pietro dove il Pro Piacenza è di scena per la gara secca valevole per gli ottavi di finale di coppa Italia di serie D. Contro il Pontisola Franzini ricorre ad un ampio turn-over, ma davanti si affida nuovamente al tandem Piccolo-Franchi. Proprio quest’ultimo è stato protagonista del primo tempo, con due legni colpiti: all’intervallo, il risultato è ancorato sullo 0-0.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Piacenza Sport Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE