Piacenza

Serie D: Marrazzo non basta più, il Piacenza cade anche a Ponte S.Pietro

24 novembre 2013

20131124-134434.jpg

Arriva la seconda sconfitta consecutiva per un Piacenza che paga a caro prezzo le infinite assenze, ma che ha tanto da recriminare dopo esser passato in vantaggio sul campo del Pontisola che si è dimostrata squadra di notevole valore. Bergamaschi capaci di ribaltare il risultato con Ruggeri, Salandra e Crotti, dododichè un Piacenza a caccia dell’impresa che purtroppo non riesce. Solo Marrazzo tiene viva la speranza quando, poco dopo la mezz’ora, conquista e trasforma il rigore della speranza. L’espulsione di Milani complica i piani e il Piace va a sbattere sulla difesa di casa che riesce a farla franca nonostante un Piacenza a trazione anteriore. A Ponte San Pietro finisce 3-2.

PONTISOLA 3
PIACENZA 2
Reti:
14′ pt Marrazzo; 30′ pt Ruggeri; 48′ pt: Salandra; 6′ st Crotti, 34′ st Marrazzo.
PONTISOLA: Mora; Suardi; Bottini; Ruggeri; Mologni (Berera, 19′ st); Vanoncini; Risi (Traini, 21′ st); Stucchi; Salandra; Crotti (Milesi, 46′ st); Augello. A disposizione: Micheletti; Perico; Possenti; Rossetti; Rotini; Caffi. Allenatore: Del Prato.
PIACENZA: Serena; De Matteo (Arena, 31′ st); Martinez (Minasola, 1′ st); Pani (Bovi, 14′ st); Milani; Meregalli; Colombo; Rossi; Marrazzo; Volpe; Martino. A disposizione; Bertozzi; Sanashvili; Sgariboldi; Cortesi; Galli; Zecca. Allenatore: Venturato.
Arbitro: Viotti (assistenti: Tribelli e Elkhayr Driss Abou).
Note: calci d’angolo: 6-6. Ammoniti: Volpe (4′ pt), Rossi (26′ pt), Pani (47′ pt) e Meregalli (31′ st) per il Piacenza; Crotti (20′ pt), Bottini (25′ st), Suardi (33′ st) e Salandra (49′ st) per il Pontisola. Espulso Milani al 37′ st. Recupero: pt 4′; st 5′. Spettatori: 500 circa, di cui oltre la metà piacentini.

Notizia delle 16.20
Serie D: bomber Marrazzo suona la carica. Pontisola – Piacenza 3-2

Marrazzo, al 31′, conquista e trasforma un calcio di rigore: la sua doppietta tiene in vita il Piacenza che ora si riversa nella metà campo avversaria a caccia del pareggio.

Notizia delle 15.45
Serie D: black-out dei biancorossi che subiscono il tris. Pontisola – Piacenza 3-1

Il Pontisola prende il largo: al 51′ è Crotti a siglare il tris raccogliendo un cross dalla corsia mancina. Piace in grande difficoltà.

Notizia delle 15.25
Serie D: Salandra completa il sorpasso. Pontisola – Piacenza 2-1

Salandra, al 48′, completa il sorpasso. Il giustiziere di coppa del Pro Piacenza ribalta il risultato in pieno recupero grazie ad un calcio di rigore conquistato da Mologni.

Notizia delle 15.10
Serie D: Ruggeri risponde a bomber Marrazzo. Pontisola – Piacenza 1-1

In chiusura di frazione, doccia gelata per il Piacenza che subisce il gol del pari: al 30′ è Ruggeri a siglare il gol dell’1-1

Notizia delle 14.50
Serie D: come sempre bomber Marrazzo. Pontisola – Piacenza 0-1

Al 13′, ci pensa il solito bomber Marrazzo a sbloccare la situazione con il 13esimo gol in altrettante partite di campionato. A Ponte San Pietro, il Piace conduce per 1-0.

Notizia delle 14.30
Serie D: un’altra possibilità per Claudio Pani. Pontisola – Piacenza 0-0

Il Piacenza è chiamato ad un’autentica prova di forza in quel di Ponte San Pietro: con il Pontisola è super emergenza. Venturato punta nuovamente su Pani per la mediana dove dovrebbe essere Rossi a disimpegnarsi, con Milani riportato sulla linea dei difensori a far coppia con Meregalli. In attacco c’è Martino al fianco di Marrazzo.

PONTISOLA: Mora, Soardi, Bottini, Ruggeri, Mologni, Vanoncini, Risi, Stucchi, Salandra, Crotti, Augello. All. Del Prato
PIACENZA: Serena, De Matteo, Martinez, Pani, Milani, Meregalli, Colombo, Rossi, Marrazzo, Volpe, Martino. All. Venturato

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Piacenza Sport

NOTIZIE CORRELATE