Piacenza

Pro Piacenza a S.Bonifacio con un occhio al Garilli. Jakimovsky centrale difensivo

6 dicembre 2013

Daniel Jakimovsky, al rientro, sarà impiegato domenica nel ruolo di centrale difensivo

Daniel Jakimovsky, al rientro, sarà impiegato domenica nel ruolo di centrale difensivo

Nuova trasferta, e nuova emergenza. Questa volta è la difesa a rappresentare il vero problema per mister Franzini in vista della gara di S.Bonifacio. Le assenze di Colicchio e Rieti per squalifica tormentano il sonno del tecnico di Vernasca costretto ora a reinventarsi l’intero pacchetto arretrato. Quasi certamente sarà Silva a vestire i panni di difensore centrale: potrebbe essere il rientrante Daniel Jakimovsky a coadiuvare l’ex Piacenza. Castellana, nonostante qualche piccolo fastidio accusato nel corso dell’ultima seduta di allenamento, sarà in campo. Difficilmente il nuovo acquisto Cortesi partirà dal primo minuto, ma si va verso una riconferma del reparto visto all’opera domenica scorsa a Mapello, con Cazzamalli e Pessagno a sostegno di Marmiroli che fungerà da perno centrale. Non ci sarà nemmeno bomber Franchi in attacco, ma questo Pro Piacenza ha già dimostrato in più di una circostanza di saper sopperire alle assenze con l’entusiasmo. E se arrivassero pure buone notizie dal Garilli, dove il Piacenza sfida la Pro Sesto seconda della classe, allora potrebbe essere la domenica della prima, vera, fuga stagionale.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Piacenza Sport Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE