Piacenza

Copra Elior Volley, domani super sfida a Trento

14 dicembre 2013

20131213-211324.jpg

Alle 18 di domani, al PalaTrento, Diatec Trentino e Copra Elior si ritroveranno una di fronte all’altra, a sette mesi di distanza da quel pazzesco 3-2 che regalò, alla quinta partita della serie, lo scudetto alla squadra allora allenata da Stoytchev.
E da quella straordinaria, quanto dolorosa gara, proprio i campioni d’Italia hanno cambiato profondamente pelle. A cominciare dal timoniere: è coach Roberto Serniotti a guidare un gruppo che non può più contare sugli straordinari Juantorena e Kaziyski. Un sestetto rivoluzionato, che sembra però fornire ugualmente notevoli garanzie di affidabilità. Birarelli (il centrale è uno dei confermati) e compagni sono reduci proprio come Copra Elior da un successo di Champions che ha garantito l’accesso ai play off a 12. Un risultato fantastico se si pensa che tale traguardo è stato raggiunto per la sesta volta consecutiva. Trento dovrebbe presentarsi con Suxho in regia, Sokolov opposto, Ferriera e Lanza in banda, con Solé a far compagnia a Birarelli sotto rete; Colaci sarà il libero.

Copra Elior, dal canto suo, arriva all’appuntamento, sentitissimo da tutto l’ambiente, forte di un secondo posto da difendere a tutti i costi in campionato, e dalla grande gara disputata giovedì scorso con Tours. Una partita che ha fatto stropicciare gli occhi ai tifosi biancorossi che, oltre ad applaudire il solito devastante Simon, stanno imparando a conoscere il tedesco Kaliberda, uomo nuovo di questo Copra Elior che può addirittura permettersi il lusso di tenere a risposto capitan Zlatanov senza contraccolpo alcuno. Quel che sembra evidente però, è soprattutto la crescita dal punto di vista del gioco messa in atto dai ragazzi di Monti: Luciano De Cecco giovedì ha dato spettacolo e per i suoi “martelli” tutto è stato più semplice.

Domani al PalaTrento, scontro tra titani e in palio non ci saranno soltanto tre punti, bensì il predominio tra due squadre animate da una fortissima, ma al tempo stesso, sana rivalità.

20131213-211438.jpg

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Piacenza Sport Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE