Piacenza

Copra Elior, l’ira di Guido Molinaroli: “Questo non è stato un sorteggio”

19 dicembre 2013

20131219-193641.jpg

Nemmeno il fatto di aver chiuso il girone di qualificazione al primo posto, con il bottino record di 16 punti, consente al presidente di Copra Elior, Guido Molinaroli, di godersi il traguardo. Questo il commento del numero uno biancorosso dopo la notizia dell’abbinamento con Macerata nel turno play off di Champions: “Sorteggio presume qualcosa legato alla sorte – ha detto oggi Molinaroli nel corso di un’intervista che andrà in onda su Telelibertà lunedì prossimo alle 20.40, nel corso della trasmissione Copra News -, qui c’è ben poco frutto del caso. Come previsto più di un mese fa, a noi tocca il derby, a Trento la sfida con una squadra di un livello inferiore. Ci sono rimasto male: è stato confermato ciò che già sapevamo”.
Uno sfogo amaro quello di Molinaroli che si consola, si fa per dire, con “l’aspetto legato all’incasso e alle minori difficoltà logistiche che la trasferta comporta. Sarà però una partita molto incerta”.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Piacenza Sport

NOTIZIE CORRELATE