Piacenza

Calcio dilettanti, le partite di domani. In Prima, altra domenica di grandi sfide

21 dicembre 2013

Emiliano

Piacenza e Pro Piacenza affrontano l’ultimo turno di andata del campionato di serie D. Per entrambe, due gare tutt’altro che agevoli; il Pro capolista, privo di due pezzi da novanta come Cazzamalli e Marmiroli, entrambi squalificati, viaggia alla volta di Caravaggio dove affronterà la seconda forza del torneo.

Il Piacenza ospita invece la Castellana Goffredo, ma non potrà contare sul sostegno dei suoi tifosi: il giudice sportivo ha infatti chiuso il Garilli in seguito ai lanci di oggetti avvenuti domenica scorsa a Seriate. Marcheranno visita sia Tacchinardi (infortunato) che Emiliano (il nuovo acquisto sconta una gioranta di squalifica). Incertezza sul recupero dell’estremo difensore Ferrari. Oggi Mister Venturato e il nuovo acquisto Emiliano hanno incontrato la stampa. Il difensore, che domani non sarà della partita, si è detto comunque entusiasta della piazza piacentina: “Sono venuto qui per vincere, sono consapevole che siamo staccati di dieci punti rispetto alla vetta, ma ce la metteremo tutta”. Suona la carica anche l’allenatore: “Domani sarà dura contro un avversario forte e senza i nostri tifosi, ma dobbiamo portare in campo grande determinazione”.

E’ invece già tempo di turno discendente per le altre categorie, a cominciare dall’Eccellenza, dove il Fiorenzuola prosegue nel suo duello (a meno 1) con il Lentigione capolista: i rossoneri sono di scena a Rubiera. Si fa sempre più complicata la posizione del Royale Fiore: la squadra di Hubner si presenterà a Bagnolo con un nutrito gruppetto di giovani, viste le recenti scelte della dirigenza gigliata di svincolare i giocatori più rappresentativi (via Pellacini, Chiaia, Morbini, Fornaroli e Treccani).

In Promozione il Fontana Audax gioca tra le mura amiche con il Cadelbosco che affianca in classifica, a quota 30 punti, la Castellana al terzo posto. Proprio i ragazzi di Viciguerra saranno impegnati sul campo del fanalino di coda Povigliese.

Sempre più avvincente la lotta per lo “scudetto” in Prima Cateogoria: dopo la prima caduta stagionale di domenica scorsa, il Gotico Garibaldina, raggiunto in testa dal Carpaneto, prova a rialzarsi immediatamente sul campo del San Secondo. Per i ragazzi di Paganini invece, è derby a S.Nicolò, con il Baby Brazil: si profila un’altra domenica che potrebbe riservare sorprse. L’Agazzanese terza forza, e con Bazzarini in più nel motore, ospita il Bardi e spera di accorciare ulteriormente il gap delle due battistrada ora attestato a -12.

SERIE D
Alzano Cene – Mapello Bonate
Caravaggio – Pro Piacenza
Darfo Boario – Seregno
Gozzano – Lecco
Inveruno – Legnago
Olginatese – Borgomanero
Piacenza – Castellana
Pontisola – Aurora Seriate
Pro Sesto – Sambonifacese

ECCELLENZA
Bagnolese – Royale Fiore
Centese – S.Felice
Crociati Noceto – Pavullese
Fidentina – Arcentana (12 gennaio)
Folgore Rubiera – Fiorenzuola
Meletolese – Lentigione
Pallavicino – Sampolese
Salsomaggiore – Rolo
Sanmichelese – Colorno

PROMOZIONE
Basilica2000 – Ciano
Brescello – Castelnovese
Carignano – Calciocasalese
Fontana Audax – Cadelbosco
Medesanese – Montecchio
Povigliese – Castellana
T.Monticelli – Biancazzurra
T.Bibbiano – Valtarese
Traversetolo – Soragna

PRIMA CATEGORIA
Agazzanese – Bardi
Baby Brazil – Carpaneto
Corte Calcio – Bobbiese
Rottofreno – Vigolo
S.Secondo – Gotico Garibaldina
Valtidone – Pontenurese
Viarolese – Borgonovese
Villanova – Gazzola

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Piacenza Provincia Sport Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE