Piacenza

Rebecchi Nordmeccanica volley, domani al Palabanca arriva Conegliano

21 dicembre 2013

La grinta di Stefania Sansonna, libero di Rebecchi Nordmeccanica

La grinta di Stefania Sansonna, libero di Rebecchi Nordmeccanica

Un mese fa, Manuela Leggeri sollevava la Supercoppa italiana di fronte ad un Palabanca in delirio dopo la vittoria su Imoco Conegliano con un 3-0 di irrisoria semplicità. Domani alle 18, sarà di nuovo grande volley, con il ritorno a Piacenza delle “pantere”, prive però della loro miglior interprete. La squadra di Gaspari dovrà infatti fare a meno della bulgara Emiliya Nikolova. L’opposto, impegnata in Nazionale, dovrebbe essere sostituita da Bercellini. Assenze pesanti anche in casa piacentina: come per la bulgara, anche Van Hecke (Belgio) e De Kruijf (Olanda) affronteranno le fatiche delle qualificazioni ai Mondiali 2014. Probabile che nello starting six, Giovanni Caprara proponga Vindevoghel e Manzano.
Una di fronte all’altra le sole superstiti della Champions League, con le venete che se la vedranno con Omichka Omsk Region, mentre le biancoblu, nel play off a 12, affronteranno le campionesse di Svizzera di Zurigo. Rebecchi Nordmeccanica prova a dar seguito alla sua straordinaria stagione che la vede ancora a punteggio in pieno in campionato, con due soli set lasciati per strada in sei gare disputate.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Piacenza Sport Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE