Piacenza

Boxe: spettacolo di S.Stefano. Lazzari combatterà per il titolo italiano

27 dicembre 2013

Jon Jon Sabau manda al tappeto l'ungherese Szekeres

Jon Jon Sabau manda al tappeto l’ungherese Szekeres

Solita entusiasmante riunione di Santo Stefano al Palazzetto di via Alberici, con I pugili della Salus et Virtus, gli attesissimi professionisti Sabau e Lazzari, che hanno centrato successi entusiasmanti. Le vittorie dei maestri Roberto Alberti e Giordano Mosconi rappresentano ormai routine, ma la vera notizia della serata arriva proprio per bocca di Roberto Alberti: Paolino Lazzari, entro il mese di aprile, combatterà per la conquista del titolo italiano lasciato vacante da Gianluca Frezza. Sarà il milanese Antonio Moscatiello l’altro sfidante per un match che potrebbe andare in scena a Piacenza o a Roveleto di Cadeo.
Tornando agli incontri di ieri, quasi una passeggiata per Sabau che in meno di sei minuti ha mandato al tappeto l’ungherese Szekeres, contato addirittura tre volte in due soli round: decima vittoria su altrettanti incontri per “Jon Jon”.
Meno travolgente, ma mai in dubbio il trionfo di Lazzari, arrivato al “boxing day” non in perfette condizioi fisiche: Horvath ha retto fino al termine, ma il verdetto, ha assegnato in maniera nettissima la vittoria al piacentino che ha così messo a segno il quindicesimo successo su 17 incontri disputati (due pari).

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Piacenza Sport Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE