Clamoroso Piacenza Calcio: via Venturato, torna William Viali

07 Gennaio 2014

Mister William Viali

Mister William Viali

C’è la fumata bianca. William Viali torna a guidare dalla panchina il Piacenza Calcio. Esonerato dunque Roberto Venturato, cacciato dopo nove partite: quattro vittorie, altrettante sconfitte ed un pareggio, il bilancio del tecnico di origini australiane con il Piace.
Troppo poco evidentemente per meritare ulteriore fiducia. Torna l’allenatore della promozione dall’Eccellenza, cacciato due mesi fa circa, anch’egli dopo nove giornate di campionato ed una sola sconfitta, risultata però fatale. Il ritorno di Viali è stato sancito nel corso di un summit serale durato alcune ore all’interno della sede del Piacenza Calcio: Viali dirigerà già domani l’allenamento pomeridiano dei biancorossi. Sempre domani, in mattinata, dovrebbe giungere il comunicato ufficiale della società dei fratelli Gatti.

Notizia delle 18 – William Viali, domani pomeriggio, dovrebbe dirigere la seduta di allenamento del Piacenza Calcio: la società dei fratelli Gatti infatti sembra intenzionata a sollevare dall’incarico Roberto Venturato che era subentrato allo stesso Viali dopo nove giornate di campionato. La notizia non trova conferme ufficiali, ma da alcune ore è in corso un incontro tra le parti nella sede di via Millo: l’ex capitano della Fiorentina è a colloquio con i vertici societari e a breve potrebbe arrivare la fumata bianca. Per Venturato dunque, sarebbe già tempo di addio: anche per lui nove partite sulla panchina del Piace con un bilancio piuttosto modesto di quattro vittorie e altrettante sconfitte, oltre ad un pareggio.

NOTIZIA DELLE 17 – William Viali dovrebbe tornare a guidare il Piacenza Calcio. È questa la clamorosa decisione di giornata che sarebbe stata presa dai fratelli Gatti. Per l’ufficialità bisognerà attendere fino a stasera quando Viali incontrerà la società biancorossa. Finirebbe qui, dunque, l’esperienza in biancorosso di Roberto Venturato.

 

20140107-210823.jpg

© Copyright 2021 Editoriale Libertà