Copra Elior rialza la testa: a Vibo Valentia, Vettori guida la riscossa

19 Gennaio 2014

20140119-181017.jpg

Copra Elior impiega un set prima di carburare in via definitiva e schiantare a domicilio Tonno Callipo Vibo Valentia. In Calabria termina 3-1 in favore dei biancorossi, bravi a non perdere la testa dopo l’avvio in salita. Monti, in vista dell’appuntamento di Champions League di giovedì prossimo, concede riposo a Simon, così è Vettori a guidare la rimonta dei vice campioni d’Italia che conservano saldamente il secondo posto in calssifica.

TONNO CALLIPO VIBO VALENTIA – COPRA ELIOR PIACENZA 1-3
(25-23; 19-25; 22-25; 20-25)

Aggiornamento terzo set
Copra Elior passa in vantaggio: il terzo set si chiude sul 25-22 nonostante una coriacea Tonno Callipo che però si inchina di fronte allo strapotere in battuta dei piacentini. È ancora una volta il turno al servizio di Luca Vettori a decidere il parziale.

Aggiornamento secondo set
Rimette le cose a posto Copra Elior con un secondo set condotto dal primo all’ultimo pallone. Vettori sale in cattedra e il muro di Vibo Valentia diventa vulnerabile sotto i colpi dei biancorossi che mettono tra sé e gli avversari un cuscinetto di sei punti: si chiuden19-25.

Aggiornamento primo set
Grande equilibrio al PalaValentia dove la battaglia punto a punto a punto è la costante dell’intero set. Sul 21 pari però, il time-out chiamato da Monti restituisce una Tonno Callipo più determinata che piazza l’1-2 decisivo. Il Copra Elior annulla un set ball, ma l’errore al servizio di Le Roux consegna il parziale ai calabresi: termina 25-23.

Notizia delle 18
Il Copra Elior è in campo a Vibo Valentia con Tonno Callipo per la 13esima giornata di campionato di serie A1. Monti, come previsto, dà respiro a Robert Simon che si accomoda in panchina, mentre nel ruolo di centrale c’è Tencati. In campo nel sestetto iniziale anche Hristo Zlatanov. Tutto esaurito al palazzetto calabrese.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà