Rugby: Lyons beffati a Recco. Super Piacenza: annientata anche la capolista

16 Febbraio 2014

rugby

Pro Recco si prende la rivincita con Sitav Lyons e lo fa nella maniera più dolorosa. I liguri la spuntano 33-31, piazzando la meta decisiva a due minuti dal termine, quando i ragazzi del duo Rolleston-Mozzani già assaporvano il dolce sapore del colpaccio esterno. La meta di Becerra, trasformata da Agniel frena invece la corsa dei bianconeri in classifica. Per i piacentini, a segno due volte Fornari, Buondonno, oltre a quattro piazzati di Barraud che ha trasformato due mete sulle tre messe a segno.

Il Piacenza Rugby è invece inarrestabile: anche di fronte alla capolista Pesaro, i ragazzi di Pagani pervalgono per 23-16, centrando il decimo successo consecutivo in campionato. Una meta tecnica e una meta di Della Ragione, ma soprattutto una condotta di gara perfetta hanno consentito ai biancorossi di accorciare ulteriormente in classifica: ora la vetta dista soltanto tre punti.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà