Clamoroso Piacenza Calcio, i fratelli Gatti: “Lasciamo a fine stagione”

25 Febbraio 2014

20140225-173034.jpg

I fratelli Gatti lasceranno il Piacenza Calcio a fine stagione. È questo il nuovo, clamoroso, capitolo stagionale che vede protagonista la società biancorossa.

Una decisione assunta in seguito gli episodi registratisi domenica scorsa al termine di Piacenza-Caravaggio quando, un gruppetto di ultras, dopo aver ottenuto un confronto con il presidente Marco Gatti e l’allenatore William Viali, si è introdotto all’interno degli spogliatoi per contestare con toni accesi i giocatori biancorossi reduci da un pareggio rocambolesco per 2-2. Episodi che potrebbero portare a conseguenze sotto l’aspetto sportivo, ovvero multe o addirittura la squalifica del campo.

Il movimentato epilogo della sfida di domenica ha così indotto Marco e Stefano Gatti a prendere la clamorosa decisione: ancora dieci giornate di campionato, dopodichè sarà addio. È invece immediato quello di Gianni Rubini: il Piacenza terminerà la stagione senza un direttore sportivo.
“Onoreremo gli impegni dopodichè ci faremo da parte” è stato l’amaro commento del presidente Marco Gatti.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà