Volley femminile: otto colpi di Pistola. Bakery annienta anche la capolista

16 Marzo 2014

20140316-102846.jpg

Bakery Volley rifila un sonoro 3-0 alla ormai ex capolista Padova che, dopo la caduta di ieri sera al PalaFranzanti, subisce il sorpasso in vetta ad opera di Trentino Rosa vittoriosa nel match interno con Brescia, prossimo avversario delle piacentine.
Il campionato di serie B1 femminile entra dunque nel rush finale e la formazione di Pistola mette nel mirino la seconda piazza, distante ora solo 4 punti. Bella gara quella firmata ieri sera dalla formazione del presidente Beccari: due set piuttosto combattuti con le padovane che soprattutto nel secondo parziale hanno messo in difficoltà la ricezione delle padroni di casa. Il 2-0 ha peró messo le ali a Nicolini e compagne che hanno agevolmente conquistato anche il set conclusivo e l’ottava vittoria consecutiva. Sugli scudi, al solito, Manuela Secolo con 28 punti a referto.

Bakery Pallavolo Piacentina – Le Ali Padova Volley Project 3-0 (25-21, 26-24, 25-19)
Bakery: Arnoldi 5, Mazzocchi (L), Trabucchi 2, Amasanti, Guccione, Secolo 28, Nicolini 10, Francesconi 9, Panzeri 5. n.e. Cameletti,Brigati, Zangrandi. All. Pistola, vice Cremonesi
Padova:Trevisan 9, Dall’Ora 9, Bedin (L), Caponi 8, Medea 9, Forzan, Secco 7, D’Angelo, Bertolotto 3. n.e. Scardanzan, Segalina. All Chiappini, vice Amaducci

© Copyright 2021 Editoriale Libertà