Calcio dilettanti, domenica da paura. Scontri al vertice in Eccellenza e Prima

21 Marzo 2014

Bomber Luca Franchi del Fiorenzuola festeggia un gol: una scena già vista 14 volte in stagione

Bomber Luca Franchi del Fiorenzuola festeggia un gol: una scena già vista 14 volte in stagione

Sarà la domenica delle sfide al vertice, degli scontri decisivi in chiave “scudetto”, sarà tempo di partite senza appello.

In serie D la capolista Pro Piacenza, di scena a Lecco priva di Piccolo, Rieti e Bignotti, è chiamata a gestire il vantaggio di nove punti sull’inseguitrice Inveruno; il Piacenza, ancora senza Marrazzo, ospita il Darfo Boario e proverà a centrare il quarto risultato utile consecutivo con l’obiettivo secondo posto sempre nel mirino.

Gli occhi degli appassionati saranno però puntati sul Comunale di Fiorenzuola dove la squadra di Mantelli vuole dare il colpo di grazia al campionato: vincere lo scontro al vertice con il Lentigione, attardato di ben 11 punti, significherebbe dare il via ai titoli di coda del torneo e soprattutto festeggiare una promozione in serie D già in tasca.

In Promozione la Castellana va a caccia di riscatto dopo la caduta inattesa di domenica scorsa: al Soressi arriva l’ostico Terme Monticelli. Il Fontana Audax, specialista in blitz esterni, affronta a domicilio la Castelnovese: un punto potrebbe significare salvezza e quindi sancire il via ad un finale di stagione al riparo da tensioni.

Piatto forte in Prima Categoria: a Carpaneto è il giorno del giudizio per la squadra di Paganini che attende l’assalto del Gotico Garibaldina. L’undici di Costa proverà a giocare al meglio l’ultima chance per riaprire il campionato: Raffo e compagni devono ricucire un gap di cinque punti.

Nibbiano-Ziano dirà tantissimo in ottica scudetto di Seconda, in un girone A combattutissimo: la Sarmatese di Grassi che ospita la Turris potrebbe approfittare del turno favorevole per piazzare il clamoroso ribaltone.

Tutto ancora in gioco anche in Terza: nel girone A il Bobbio prova a difendere i tre punti di vantaggio sul Niviano dopo aver sciupato un vantaggio clamoroso, nell’altro raggruppamento, prosegue il duello tra Pontegreen e S.Lazzaro. Tutti in campo alle 14.30 per l’ultima volta: da domenica 30 marzo, calcio d’inizio un’ora dopo.

SERIE D
Aurora Seriate-Gozzano
Borgomanero-Alzano Cene
Castellana-Inveruno
Lecco-Pro Piacenza
LegnagoSambonifacese
Piacenza-Darfo Boario
Pontisola-Olginatese
Pro Sesto-Mapellobonate
Seregno-Caravaggio

ECCELLENZA
Arcetana-Rolo
Centese-Royale Fiore
Colorno-Salsomaggiore
Fidentina-Bagnolese
Fiorenzuola-Lentigione
Folgore Rubiera-Crociati Noceto
San Felice-Meletolese
Sanmichelese-Pallavicino
V. Pavullese-Sampolese

PROMOZIONE
Basilica-Medesanese
Carignano-Bibbiano
CasaleseCadelbosco
Castellana-Terme Monticelli
Castelnovese-Fontana Audax
Ciano-Biancazzurra
Montecchio-Soragna
Pol. Brescello-Traversetolo
Povigliese-Valtarese

PRIMA CATEGORIA
Agazzanese-Baby Brazil
Bardi-S. Secondo
Bobbiese-Vigolo Marchese
Borgonovese-Rottofreno
Carpaneto-Gotico
Gazzola-Valtidone
Viarolese-Corte Calcio
Villanova-Pontenurese

SECONDA CATEGORIA (Girone A)
Cadeo-Besurica
Calendasco-Nuova Spes
Nibbiano-Ziano
Olubra-Folgore
Pittolo-Gossolengo
Pol. Pontenure-Travese
Sarmatese-Turris

SECONDA CATEGORIA (Girone B)
Alsenese-Juve Club
Busseto-Borgo S. Donnino
Combisalso-Sp. Fiorenzuola
Il Drago-Caorso
Pol.Pontolliese-Podenzano
S. Rocco-Vigolzone,
Vernasca-Arsenal 1976

TERZA CATEGORIA (Girone A)
Bobbio-Rivergaro (a Gossolengo ore 16.30)
Gragnano-Bivio Volante
Niviano-S.Filippo Neri
Primogenita-Perino
San Corrado-Borgonovo
San Giuseppe-Winner
Riposa:Lyons Quarto

TERZA CATEGORIA (Girone B)
Farini Bettola-Arquatese
Gropparello-Salicetese
S.Lazzaro-Fulgor Fiorenzuola
San Polo-Pontegreen
Sannazzarese-Lugagnanese
Valnure-GerbidoSipa (a Podenzano)
Riposa:S.L. Monticelli

© Copyright 2021 Editoriale Libertà