Nuoto: 14 medaglie ai tricolori per la Vitto. Le Juniores vicecampioni d’Italia

23 Marzo 2014

Camilla Tinelli sul podio

Camilla Tinelli sul podio

Sei ori, sette argenti ed un bronzo a cui si aggiunge anche il nuovo record regionale lombardo fatto segnare dalla staffetta 4 x 200 stile libero Juniores che è valso anche il titolo di vice-campione d’Italia di categoria. Risultato eccezionale quello messo a segno dalla Vittorino da Feltre di nuoto ai tricolori di Riccione che si sono chiusi oggi con la terza giornata di gare.
Straordinarie le imprese compiute in vasca a Riccione da Angelica Varesi, Samantha Pizzetti, Alessia Ruggi, Camilla Tinelli, Martina Locatelli e Alice Fusto.

La terza e conclusiva giornate di gare ha portato in dote alla squadra del presidente Sandro Fabbri altre due medaglie d’oro e due d’argento. Camilla Tinelli, dopo il titolo italiano conquistato ieri nei 100 dorso Juniores ’99, ha fatto il bis vincendo l’oro anche nei 200 dorso. Tripletta tricolore, invece, per Alessia Ruggi che alle due medaglie d’oro vinte nelle prime due giornate di gare, ha aggiunto quella conquistata oggi nei 100 stile libero Ragazze ’99, gara letteralmente dominata dalla nuotatrice biancorossa che ha chiuso in 56”,19 abbassando il proprio personale di mezzo secondo. Per la Ruggi anche la medaglia d’argento vinta nei 50 farfalla.
Il secondo argento di giornata porta la firma della staffetta 4 x 100 misti formata da Camilla Tinelli, Martina Locatelli, Alessia Ruggi e Angelica Varesi.

“Sono felice ed orgoglioso – commenta il responsabile tecnico biancorosso Gianni Ponzanibbio – non soltanto per gli eccellenti risultati conquistati da tutte le nostre atlete, ma anche per gli ottimi riscontri cronometrici che ripagano ampiamente il lavoro svolto dal nostro staff. Credo che ancora una volta la Vittorino abbia reso onore allo sport piacentino”.
E da domani via libera alle gare maschili.

Alessia Ruggi, ancora una medaglia

Alessia Ruggi, ancora una medaglia

© Copyright 2021 Editoriale Libertà