Grande rugby a Piacenza: il 31 maggio arrivano i British & Irish Lions Classic

23 Aprile 2014

Screenshot - 23_04_2014 , 13_18_22

Arriveranno il 31 maggio prossimo a Piacenza i British & Irish Lions Classic, i giocatori anglosassoni che hanno scritto pagine indelebili della storia del rugby. L’eccezionalità dell’evento sta nel fatto che – Mondiale alle Bermuda a parte –  gli ex giocatori di Inghilterra, Irlanda, Galles e Scozia non escono mai dai propri confini per disputare un match.

L’occasione per una deroga alle regole è una rivincita del match disputato nel novembre scorso contro gli Italian Classic proprio nel corso dell’ultima edizione della World Rugby Classic. Al termine di quel del match, vinto dai britannici al termine di uno scontro epico, l’amore per la palla ovale, il desiderio di andare in tour come da “giovani”, ma anche la stima e l’affetto reciproco hanno spinto le due squadre a darsi appuntamento per la primavera successiva proprio a Piacenza.

Il drop d’inizio è fissato per le 16.30, presso il  Beltrametti di via Gorra. L’intero incasso del match sarà devoluto ai reparti di Pediatria e Pneumologia dell’Ospedale San Carlo Borromeo di Milano e al reparto di pediatria dell’Ospedale di Piacenza.  La manifestazione si svolgerà con il Patrocinio della Provincia e del Comune di Piacenza, oltre che del Coni.

Screenshot - 23_04_2014 , 13_18_46

© Copyright 2021 Editoriale Libertà