Placentia Half Marathon for Unicef: keniani in pole position per la vittoria

02 Maggio 2014

20140502-181032.jpg

Conto alla rovescia agli sgoccioli: tutto pronto per la diciannovesima Placentia Half Marathon for Unicef che, domenica alle 10, vedrà alla partenza gli oltre duemila iscritti ad una manifestazione che, rispetto alla precedenti edizioni, dimezza il proprio percorso, ma che rimane appuntamento d’eccellenza per lo sport piacentino.

Si parte sabato, quando alle 15, sarà tempo dell’inaugurazione vera e propria dell’evento e il successivo ritiro dei pettorali di gara. Sarà anche l’occasione per chi, alla maratona, preferisce una più tranquilla camminata che, alle 17, prenderà il via sempre dal Polisportivo di largo Anguissola dove è allestito il Centro Maratona.

Domenica alle 9 aprirà la mattinata la gare la Maratona delle handbike, mezz’ora dopo è fissata la partenza della camminata delle associazioni che sarà il preludio alla Half Marathon vera e propria. Dalle 10 le telecamere di Telelibertà seguiranno in diretta l’evento con le immagini dal percorso, interviste e commenti dei protagonisti all’arrivo di piazza Cavalli.

Chi i favoriti? Ovviamente i corridori africani partono davanti a tutti, a cominciare dal duo keniano Lokomwane-Kurgat, con il marocchino Zitouni che si candida al ruolo di mina vagante. Anche tra le donne il dominio keniano pare già scritto.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà