Rebecchi Nordmeccanica da salvare, lunedì tifosi in piazza

14 Maggio 2014

Il sindaco premia la Rebecchi Nordmeccanica Volley (26)-800

Non stanno a guardare i tifosi della Rebecchi Nordmeccanica Volley: dopo lo smarrimento seguito alla conferenza stampa shock con la quale Antonio Cerciello e Giovanni Rebecchi hanno annunciato l’addio alla pallavolo, i supporter si mobilitano per cercare di evitare un “funerale sportivo” che avrebbe dell’incredibile, visto il secondo scudetto consecutivo appena conquistato dalle ragazze piacentine.

Il tam tam in rete è partito e per lunedì prossimo, in concomitanza con il consiglio comunale di Piacenza, i Pink Wolf hanno in programma una manifestazione in piazza Cavalli, a cui sono invitati tutti i piacentini: “Andremo sotto alle finestre del municipio per cercare di smuovere le acque – hanno detto gli affezionati tifosi piacentini – anche perché proprio i politici sono scattati in prima fila quando c’era da festeggiare i trionfi della squadra, mentre adesso non riescono a fare la propria parte. La società, dopo aver portato alto il nome di Piacenza in Italia e in Europa, ha chiesto solo di poter contare su un impianto con tempi e costi certi, ma la politica non ha saputo o voluto rispondere”. Eppure la dirigenza è parsa irremovibile nel fare un passo indietro, Antonio Cerciello in particolare: “Abbiamo visto e siamo rimasti davvero sorpresi, anche se comprendiamo le loro ragioni. Siamo certi però che una grande manifestazione di piazza, con i piacentini che faranno sentire tutto il loro calore e la loro stima, possa ancora far cambiare idea a tutti. Il patron Antonio sa quanto tutti i tifosi gli siano grati”.

I tifosi della Rebecchi Nordmeccanica

© Copyright 2021 Editoriale Libertà