Scherma: per i suoi primi 60 anni, il circolo Pettorelli si regala la coppa Italia

02 Luglio 2014

20140702-221250.jpg

Una manifestazione nazionale prestigiosa per celebrare al meglio un traguardo importante. Il 2015 sarà un anno da ricordare per il Circolo della scherma Pettorelli di Piacenza, che si appresta a festeggiare il sessantesimo di fondazione. Un compleanno speciale a cui corrisponderà un evento altrettanto prestigioso: la Federscherma italiana, infatti, ha assegnato a Piacenza una competizione importante come la fase finale della Coppa Italia a squadre, in programma sabato 12 e domenica 13 settembre nella nostra città per un appuntamento del tutto inedito.

In pedana saliranno le tre armi (spada, sciabola e fioretto), con gare maschili e femminili per un totale di sei tornei. Nel 2015, la manifestazione piacentina coinciderà con la Festa della scherma, evento federale che associa le finali di Coppa Italia all’assemblea delle società italiane, con Piacenza che diventerà dunque sede dell’importante momento di confronto per i sodalizi di tutta la nazione.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà